Menu Chiudi

Il massaggio al Pavimento Pelvico - come eseguirlo correttamente

Pavimento pelvico e perineo
pH Simona Ghidini Photographer

Prenditi il tempo per conoscere ed esplorare il tuo corpo.

. Il Perineo è la struttura che chiude in basso il tuo bacino.

. Questa zona ha il nome più specifico di Pavimento Pelvico

. Ha il compito di sostenere, di contenere i visceri, nella sua fase di sostegno, di tono ed è in grado di rilassarsi per espellere.

. Il Pavimento Pelvico è un insieme di muscoli volontari, di strutture legamentose e fasciali, che donano un supporto attivo e passivo al contenuto della pelvi.

. La parte attiva è espletata dalla struttura muscolare.

. Come ogni muscolo ha bisogno di mantenersi in forma.

. Acquisisci maggior consapevolezza, abilità imparando a rilassare, a contrarre e a fare fluire dinamicamente il tuo Pavimento Pelvico.

. Prova a sederti in una posizione comoda e rilassa le gambe, il bidè è perfetto.

. Dopo esserti lavata/o, lascia ancora i genitali umidi e massaggia la zona con un olio che non contenga oli essenziali.

. Massaggia da prima la parte anteriore dei genitali.

. Arriva alla zona tra vulva e ano o tra scroto e ano, per gli uomini, questa area è il Centro Tendineo Perineale, esegui dei massaggi disegnando sulla cute dei piccoli cerchietti o piccole mezze lune.

. Prosegui poi con la parte posteriore, lo sfintere anale, che pure fa parte della struttura muscolare volontaria di sostegno. Massaggia cercando di rilassare sia lo sfintere anale che la mandibola.😉

. Porta attenzione mentre esegui i massaggi e valuta la qualità del tuo tessuto muscolare.

.  Prova a rilassare a contrarre e a mantenere le due fasi muscolari.

. Cerca ora di attivare dinamicamente la muscolatura.

. Prova

. Prenditi cura di te

. Fai esperienza di te 🙂

FotografiaSimona Ghidini Photographer